Home Uncategorized • Lombalgia

Lombalgia

 - 

La lombalgia corrisponde ad una reflex contrattura nella parte bassa della schiena regione spesso associata ad una lesione di un disco vertebrale.

Definizione

La lombalgia corrisponde ad una reflex contrattura nella parte bassa della schiena regione spesso associata ad una lesione di un disco vertebrale.

Si verifica improvvisamente, durante un falso movimento, facendo uno sforzo o semplicemente curvo.

Il dolore è acuto, forte e “blocca” il posteriore.

Le recidive possono causare paura di un ernia del disco, così come un’evoluzione verso la sciatica.

Cause

La lombalgia è di solito causato da un falso movimento.

Può anche apparire come un risultato di:

– muscolare stretching;

– poveri prolungata postura;

– uno sforzo troppo improvvisa per ottenere up;

– la pratica sportiva, senza il warm-up;

– un ernia del disco o la degenerazione delle articolazioni seguenti microtraumi.

Fattori di rischio per la lombalgiaFattori di rischio per la lombalgia

Ci sono fattori che aumentano il rischio di una lombalgia:

– cattiva postura;

– la normale usura di carichi pesanti;

– l’età;

– la gravidanza ;

– la mancanza di attività fisica;

– sovrappeso.

SINTOMI

La lombalgia appare improvvisamente nella parte bassa della schiena (a livello lombare).

Una “coltellata” il dolore aumenta con il minimo movimento, il paziente viene “bloccato” (la rottura della schiena può essere sentito al momento del blocco).

Consigli di prevenzione

Per prevenire la comparsa di lombalgia, è necessario imparare come ricambio schiena:

– piegando le gambe, piuttosto che abbassare la schiena;

– indossando una cintura lombare in caso di sforzo previsto.

Nello sport, il nuoto e la ginnastica posturale ( Pilates , Mézière ) muscolare schiena e allungare.

Analizza – Recensioni

Per studiare la colonna vertebrale e le sue patologie (es. ernia del disco), la RM è il riferimento in esame.

Trattamenti

Normalmente, la lombaggine passa in quattro-cinque giorni.Normalmente, la lombaggine passa in quattro-cinque giorni.

Il dolore diminuisce l’assunzione di aspirina o paracetamolo in dosi elevate, con un medico.

Il medico può anche prescrivere anti-infiammatori e miorilassanti. Per conoscere quest’ultima famiglia di farmaci: tetrazepam a base di miorilassanti sono stati ritirati dal mercato a partire dal luglio 2013, a causa di gravi, talvolta fatali cutanea effetti negativi.

Un riequilibrio osteopatica è auspicabile in molti casi. Omeopatia, fitoterapia, aromaterapia, naturopatia può essere efficace in aggiunta a un trattamento appropriato.

Omeopatia

In caso di:

– lombalgia con irradiati dolore addominale: Berberis vulgaris 9 CH;

– lombalgia il dolore aggravato dal minimo movimento e tosse: Bryonia alba 9 CH;

– lombalgia migliorata dal movimento e su un rigido piano: Rhus toxicodendron 9 CG;

– granchio-come lombalgia: Nux vomica 9 CH. Tre granuli tre volte al giorno.

Fitoterapia

Per alleviare localmente alla base della schiena, a livello dell’osso sacro o il lato doloroso se si tratta di una sciatica:

– in applicazione locale: cavolo foglie fresche. Poco mescolare le foglie e schiacciare o tritarle finemente. In un panno, fare un cataplasma. Applicare localmente il cataplasma caldo;

dell’infusione e l’applicazione locale: melilot fiorito top. Mettere 100 g in 1 litro di acqua, lasciare in infusione per 20 minuti, applicare impacchi caldi.

AromaterapiaAromaterapia

Per alleviare la lombalgia: versare 3 gocce di olio essenziale di sdraiato nella parte bassa della schiena e massaggio a lungo senza premere. Rinnovare come numero di volte necessario.

Trattare voi stessi in modo diverso

 

Author:admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*